News

III Zonale Laser Domaso - 13 Aprile 2014

Ottima prestazione della squadra agonistica del CVCI alla zonale di aprile disputata a Domaso sul Lago di Como

IMG 6800
Una Breva di 5-10 nodi ha permesso di svolgere le due lunghe prove in programma.

Nei Laser 4.7 (27 barche), Maria Nicolini vince meritatamente (2-1 parziali) davanti al compagno di squadra Andrea Ribolzi (1-2). Lucia Nicolini (3-8), alla sua seconda regata in 4.7, chiude quinta ad un passo dal terzo posto. Leggermente più staccato Luca Salvi che finisce nono.

Nella categoria Radial,con un po’di sfortuna, Gabriele Besozzi termine quinto.

Prossima regata per la squadra CVCI sarà a Intra per la prima regata di stagione per la classe BUG.

IMG 6798

IMG 6794

Campionato del Verbano Italo-Svizzero 2014

Campionato del Verbano Italo-Svizzero 2014

CAMPIONATO VERBANO

Online il calendario delle regate del primo trofeo Engel & Völkers,il campionato del Verbano Italo-Svizzero 2014

Italia Cup Laser Diano Marina 21-23 Marzo

Prima regata nazionale per la squadra agonistica del Circolo Velico Canottieri Intra nelle acque liguri di Diano Marina

i dianomarina 2014 00473 L

Trecento circa i Laser presenti sul campo di regata. Le difficili condizioni meteo hanno consentito lo svolgimento di solo tre prove sulle sei previste. Il CVCI ha visto sulla linea di partenza Gabriele Besozzi nella categoria Radial che ha chiuso al 42° posto (120 barche al via). In 4.7 sempre con una flotta di 120 Laser, Andrea Ribolzi termina 22° (con un 4° e un 6° nella seconda e terza prova nella batteria da 60 imbarcazioni), mentre la compagna di squadra Maria Nicolini si è dovuta accontentare di un 79° posto.

La prossima regata sarà la terza regata zonale e si disputerà il 13 Aprile a Domaso sul Lago di Como.

italia cup dianomarina 2014 01048 L

italia dianomarina 2014 02072 XL

Auguadro vince la Middle Sea Race

Il verbanese Matteo Auguadro ha vinto, con l’armatore Marco Rodolfi e a bordo di Twt, la 34esima Rolex Middle Sea Race nella categoria Class 40

Middle Sea Race

A bordo di Twt, i due velisti hanno primeggiato anche nella classifica Double-Handed, sbaragliando sin dalla partenza gli avversari. Auguadro e Rodolfi hanno subito preso la testa della regata che, con partenza ed arrivo a Malta, prevedeva la circumnavigazione della Sicilia. Passato lo stretto di Messina, sono caduti nella bonaccia al largo delle Isole Egadi. Dopo oltre 24 ore di bolina, Twt ha raggiunto il transit point di Pantelleria e quello di Lampedusa, restando sempre in testa fino al traguardo di La Valletta, raggiunto in poco più di quattro giorni alle 12.41 di ieri. Auguadro e Rodolfi quest’anno avevano già vinto la Duecento e la Cinquecento dell’Adriatico nella categoria X2.

Link:

Rolex Middle Sea Race

 

Pagina 23 di 24