Questo sito utilizza cookies che memorizzano le tue preferenze di navigazione rendendo più facile la tua esperienza. L'uso del sito costituisce accettazione implicita dell'uso dei cookies.

Documento senza titolo

CVCI alla Settimana Velica di Livorno

Positiva partecipazione per la squadra agonistica del Circolo Velico Canottieri Intra alla Settimana Velica Internazionale “Accademia Navale e Città di Livorno” : uno degli appuntamenti più significativi nel panorama delle regate nazionali e internazionali che ha coinvolto ben 600 imbarcazioni tra derive e altura e circa 1000 regatanti.Positiva partecipazione per la squadra agonistica del Circolo Velico Canottieri Intra alla Settimana Velica Internazionale “Accademia Navale e Città di Livorno” : uno degli appuntamenti più significativi nel panorama delle regate nazionali e internazionali che ha coinvolto ben 600 imbarcazioni tra derive e altura e circa 1000 regatanti.



In concomitanza alle prove di regata molte attività per i più giovani , per il sociale e per l’ambiente sul tema “ Preservare il mare” .
In questa occasione i piccoli velisti della squadra agonistica Laser Bug hanno preso parte alla I regata nazionale della stagione 2019.
Davvero bravi i piccoli velisti  del CVCI ,i quali hanno portato a termine le prove di regata  affrontando condizioni di mare particolarmente impegnative con vento intorno ai 16 nodi e onde di  ben 2 metri e mezzo . 

Ottimo risultato per Riccardo Culot giunto 6º in classifica generale nella classe Laser Bug Race . Meritevoli anche le prestazioni di Giorgia Latora che conquista il 2° posto sul podio nella classifica femminile , seguita dalle sorelle Vincenza Zumstein giunta al 3° posto sul podio e da Aurelia Zumstein al 4° posto . A causa del peggioramento delle condizioni meteo- marine nessuna prova svolta per i più piccoli nella classe Laser Bug Xs con Flaminia Zumstein come portacolori del Circolo velico Canottieri Intra .

Prossimo appuntamento per i piccoli del CVCI sabato e domenica 11 e 12 maggio a Dongo sul lago di Como per la zona classe Laser BUG , mentre i più grandi delle classi Laser 4.7 , Radaial e Stadard saranno impegnati dal 9 al 12 maggio nell’ Europa CUP di Torbole sul lago di Garda .
A Torbole gli atleti del CVCI si confronteranno con circa 400 laseristi provenienti da 20 nazioni la cui partecipazione non è solamente per la classifica in Europa CUP ma questa volta per chi ha un sogno olimpico nel cassetto pensando a Tokyo 2020 .

Fonte: www.verbanianotizie.it