Tariffe e Tesseramento

Il rinnovo della tessera e del posto barca possono essere effettuati in sede oppure on-line con bonifico bancario su: Banca Popolare di Milano NUOVO IBAN IT69W0503422400000000020317.
La copia contabile del bonifico può essere inviata via fax (0323 581201) o mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o consegnata in sede. Tutti i soci che praticano attività sportiva devono provvedere a consegnare un certificato medico di idoneità psico-fisica prima del ritiro della nuova tessera. Si ricorda a tutti i soci che il rinnovo tessera e posto barca devono essere effettuati entro il 30 marzo dell’anno in corso come da art. 5 comma B dello Statuto Sociale.

Alleghiamo anche il regolamento SOCI del CVCI (che troviamo anche nella sezione regolamento CVCI):

pdf icon 1

TESSERAMENTO  2020 SOCI CVCI - FIV

ORDINARIO SENIOR **

150 Euro

ORDINARIO SENIOR DIPORTO *

150 Euro

ORDINARIO JUNIOR (12-18 anni)**

80 Euro

ORDINARIO CADETTI (6-11 anni)**

45 Euro

* Riservata a nuove iscrizioni, non richiede il certificato medico in quanto riservata a soci che svolgono navigazione a vela di diporto amatoriale, ricreativo e associativo o veleggiate non agonistiche

**Richiedono presentazione di certificato medico non agonistico (tipo A) e prevedono la copertura assicurativa infortuni

TESSERAMENTO SCUOLA VELA - FIV *

SENIORES FIV

80 Euro

JUNIORES FIV (12-18 anni)

45 Euro

CADETTO FIV  (6-11 anni)

40 Euro

* richiedono certificato medico non agonistico tipo A e prevedono la copertura assicurativa infortuni

TESSERAMENTO SOCIO FAMIGLIARE E GIORNALIERO

TESSERA SOCIO FAMIGLIARE *

75 Euro

TESSERA SOCIO GIORNALIERO*

15 Euro

* Non richiede certificato medico e prevede copertura assicurativa. Le tessere Socio Famigliare e Socio Giornaliero che non esistono per la FIV potranno usufruire di copertura assicurativa infortuni perché noi le registriamo come Socio Frequentatore alla FIV.

TESSERA VELASCUOLA

Riservata ai minori che aderiscono al progetto VelaScuola. Non è necessario produrre alcun certificato medico ma prevede la copartura assicurativa infortuni limitatamente alle attività svolte per il progetto.

CERTIFICATO MEDICO

I tesserati praticanti attività detta velica sportiva devono sottoporsi a visita medica per il rilascio di certificato di idoneità ad attività sportiva non agonistica (Tipo A) che prevede gli accertamenti di cui al DM 24/4/13 e successive modifiche. Invece il certificato medico di idoneità sportivo–agonistica (Tipo B) è richiesto solo per i tesserati inseriti nelle squadre dalla Direzione Tecnica Federale e nelle Rappresentative delle Classi Olimpiche o Giovanili che prevede gli accertamenti di cui all’allegato B del DM 18/2/82.  Il certificato medico di tipo A può essere rilasciato anche dal Medico di MG o Pediatra mentre quello di tipo B può essere rilasciato solo dal Medico Sportivo FMSI.

 

CONTRIBUTO GESTIONE BARCA
DA AGGIUNGERE ALLA QUOTA DI TESSERAMENTO

Optimist/Bug

€ 60,00

Deriva singolo (Byte,Europa,Laser)

€ 280,00

Deriva singolo (Finn)

€ 340,00

Deriva doppio (fino a 5 metri)

€ 340,00

Deriva doppio (oltre a 5 metri)

€ 420,00

Multiscafo singolo (fino a 18 piedi)

€ 450,00

Multiscafo doppio (fino a 16 piedi)

€ 450,00

 

Multiscafo doppio - (fino a 18 piedi)

€ 500,00

Multiscafo doppio - (oltre a 18 piedi)

€ 720,00

Cabinato o chiglia boa (1)

€ 1000,00

Classe Star (terrazzo) (2)

€ 1000,00

Cabinato o chiglia pontile (1)

€ 1500,00

Cabinato o chiglia terrazzo (2)

€ 1550,00

(1) Il contributo di gestione del posto barca comprende l’eventuale utilizzo gru per un alaggio e un varo di inizio/fine stagione (portata max 2000 kg). 


(2) Il contributo di gestione del posto barca è riservato a imbarcazioni sportive e comprende l’uso illimitato della gru (portata max 2000 kg) e la sosta temporanea al pontile.

Contributo gestione posto barca: Regolamento dei Soci

Art. 7.5 - Il contributo di gestione del posto barca si intende approvato solo a seguito di delibera del Consiglio Direttivo e previo versamento della quota annuale entro e non oltre il 31 marzo del nuovo anno. Decorso tale termine dovrà essere corrisposta una penale aggiuntiva pari al 20% sulla quota.
Art. 7.6 - Il contributo di gestione del posto barca si intende non rinnovato in caso di mancato versamento della quota annuale.